La differenza tra FDM e SLA

Sommario

Stampante 3D FDM

FDM e SLA sono due delle tecniche più comuni utilizzate in Stampa 3D. Entrambe le tecniche hanno i loro vantaggi e svantaggi e la scelta della tecnica dipende da ciò che è richiesto dal progetto in questione. In questo post spiegheremo le differenze tra FDM E SLA, così come i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna tecnica.

Che cos'è l'FDM?

FDM è una tecnica comune nella stampa 3D. FDM utilizza un filamento termoplastico alimentato attraverso un ugello riscaldato. L'ugello fonde il filamento e poi lo posiziona strato dopo strato per creare il modello desiderato. FDM è una tecnica relativamente semplice, economica e facile da usare. È inoltre disponibile un'ampia gamma di materiali filamentosi per FDM, come PLA, ABS e PETG.

Cos'è il contratto di servizio?

SLA è un'altra tecnica comune nella stampa 3D. SLA utilizza un laser che indurisce il polimero liquido per creare un modello. Poiché SLA utilizza un laser per indurire il polimero, è possibile creare modelli con una risoluzione e un livello di dettaglio più elevati rispetto a FDM.

Differenze tra FDM e SLA

Una delle maggiori differenze tra FDM e SLA è la risoluzione e il livello di dettaglio dei modelli stampati. SLA può creare modelli con una risoluzione più elevata e funzionalità più dettagliate rispetto a FDM. Questo perché la tecnologia SLA basata su laser può creare strati più sottili di quanto sia possibile con la tecnologia FDM e il raggio laser è più sottile dell'ugello per FDM. Un'altra differenza tra le tecniche è la scelta del materiale. Mentre FDM ha una vasta gamma di materiali termoplastici tra cui scegliere, SLA può utilizzare una vasta gamma di termoindurenti e ceramiche.

Vantaggi e svantaggi dell'FDM

FDM è relativamente economico e facile da usare. I dettagli sono durevoli e c'è anche una vasta gamma di materiali filamentosi tra cui scegliere, offrendo all'utente una grande flessibilità nella selezione dei materiali. Lo svantaggio di FDM è che la risoluzione e il livello di dettaglio dei modelli stampati sono limitati dal materiale del filamento e dalla qualità di stampa.

Vantaggi e svantaggi dello SLA

SLA può creare modelli con una risoluzione più elevata e funzionalità più dettagliate rispetto a FDM. Inoltre, SLA può utilizzare un'ampia gamma di materiali polimerici e ceramici. Lo svantaggio di SLA è che le parti sono spesso fragili ed è più costoso di FDM.

Conclusione

Sia FDM che SLA hanno i loro vantaggi e svantaggi. La scelta della tecnologia dipende dalle specifiche del progetto e dai requisiti posti al modello da stampare. Se l'alta risoluzione e il livello di dettaglio sono importanti per il progetto, SLA è solitamente la scelta migliore. Se la forza e l'economicità sono fattori prioritari, FDM è solitamente la scelta migliore.

Sommario
Ultimo
I nostri social
un'immagine che rappresenta l'infiltrazione di 100% quando si ordina la stampa 3D
un'immagine che rappresenta l'infiltrazione di 0% quando si ordina la stampa 3D

Un programma CAD, che sta per "Computer-Aided Design", è una componente importante quando si tratta di ordinare stampe 3D per scopi industriali. I programmi CAD sono software specializzati utilizzati per creare modelli digitali dettagliati e accurati di oggetti, componenti o prototipi. Questi modelli digitali servono come progetti o progetti di base necessari per produrre oggetti fisici utilizzando la tecnologia di stampa 3D.

.STL (stereolitografia) è un formato di file utilizzato per rappresentare la geometria 3D, in particolare le superfici costituite da triangoli. È un formato comune nella stampa 3D e viene utilizzato per descrivere i modelli da stampare con stampanti 3D.

.STEP (Standard for the Exchange of Product Data) è uno standard per lo scambio di modelli 3D e dati di prodotto tra diversi programmi CAD (Computer-Aided Design). È un formato comune nell'industria e viene utilizzato per trasferire modelli 3D dettagliati di componenti e prodotti.